scheda sintetica master


  • Nome Master:
    Lean Manager
  • Segreteria didattica:
    Sintesi s.r.l.
    Via Ciccotti 36 - 85100 - Potenza
  • Periodo di realizzazione:
    Aprile 2017 - Dicembre 2017
  • Requisiti di accesso al percorso:

    Possesso di laurea Nuovo Ordinamento triennale, specialistica/magistrale o di Laurea Vecchio Ordinamento in materie tecnico/scientifiche ed economico/gestionali.

Articolazione percorso formativo


  • Obiettivi:

    Per affrontare le attuali sfide imposte dal mercato - basate sul nuovo paradigma di efficienza, flessibilità e qualità percepita dal cliente - diventa indispensabile sviluppare la capacità di creare “valore” individuando ed eliminando ogni possibile causa di perdite e di sprechi.

    Il Lean Manufacturing - è un approccio integrato che si propone di ridurre i costi, aumentare la flessibilità produttiva e la qualità dei prodotti preservando la sicurezza dei lavoratori ed assicurando la sostenibilità ambientale.

    Nato in Giappone, teorizzato in America, “perfezionato” in Italia, questa metodologia è il linguaggio comune che unisce molte aziende manifatturiere, in particolar modo nel settore Automotive. Un approccio gestionale che un numero crescente di aziende sta adottando ed è alla base del loro attuale successo. Le risorse umane assumono un ruolo cruciale, in grado di condizionare il successo di tale ambizioso progetto.

    Il Master intende sviluppare nei partecipanti le competenze necessarie per la affrontare correttamente ed in modo efficace i diversi e complessi aspetti che caratterizzano l’adozione e la gestione di un programma di miglioramento da parte delle aziende manifatturiere.

  • Sbocchi professionali:

    Lo sviluppo di tali competenze rappresenta una opportunità irrinunciabile per l’inserimento nel mondo del lavoro e per cogliere opportunità chiaramente espresse dalle aziende di produzione.

    Il coinvolgimento di docenti del WCM Training & Consulting FCA, il ricorso sistematico ad esercitazioni su casi concreti e una significativa esperienza di stage presso aziende che hanno già adottato l’approccio Lean e World Class Manufacturing, consentiranno di acquisire padronanza nell’uso di strumenti operativi e delle metodologie necessarie per svolgere correttamente l’attività professionale.

  • Collaborazioni / Partner:

    Docenza specialistica del WCM Training & Consulting FCA (Fiat Chrysler Automobiles)

    Aziende operanti nel settore che hanno manifestato il proprio interesse al percorso formativo e la disponibilità ad ospitare gli allievi per le attività di Stage.

  • Faculty:

    Direzione e Coordinamento Didattico:
    Ing. Umberto Brindisi, professionista senior con oltre 20 anni di esperienza in materia di formazione e consulenza manageriale.

    Docenti:
    I docenti saranno esperti del settore, provenienti dal mondo professionale e delle imprese, in possesso di esperienza almeno quinquennale nelle aree tematiche di riferimento, in corsi di formazione professionale per enti pubblici, aziende ed ordini professionali.

    Sessioni formative dedicate con esperti certificati provenienti dal WCM Training & Consulting FCA (Fiat Chrysler Automobiles).

  • Servizi specifici a favore degli studenti:

    Gli allievi saranno supportati dal Knowledge Management Support Team dell’organizzazione composto da tutor, orientatori, docenti ed esperti di contenuti, mentor, il coordinamento didattico e la segreteria.


    Sarà disponibile anche uno Sportello di Orientamento e Tutoring che agevolerà il percorso didattico degli allievi sostenendoli nelle diverse fasi di realizzazione del Master (formazione d’aula, project work, stage, etc.) così da garantire il raggiungimento degli obiettivi formativi.


    Sarà messa a disposizione degli allievi una piattaforma web con strumenti per condivisione e scambio di materiali didattici, informazioni sul corso e supporto personalizzato alla didattica, mediante l’attivazione di sessioni di recupero ed approfondimento organizzate e gestite dai docenti stessi.


    Al termine del percorso formativo e fino a Luglio 2018 sarà attivato uno Sportello di Placement.


    L'OdF gestore del Master garantirà il supporto tecnico per la produzione e presentazione di tutta la documentazione necessaria per la rendicontazione dell’eventuale contributo ottenuto per la frequenza al corso.

  • Contenuti didattici:

    Il percorso formativo prevede l’approfondimento, durante la formazione in aula ed in situazione, dei seguenti contenuti didattici:

    • Sistema impresa e contesto competitivo
    • Controllo di gestione e contabilità industriale
    • Gestione della produzione
    • Project management
    • Sistemi di gestione della qualità
    • Sicurezza sui luoghi di lavoro
    • Sostenibilità ambientale ed efficienza energetica
    • Sviluppo organizzativo e gestione risorse umane
    • Origine della Lean Production: il Toyota Production System (TPS)
    • Modelli integrati di gestione dell’organizzazione produttiva: dal TPS al World Class Manufacturing (WCM)
    • Metodi fondamentali: Eliminazione degli sprechi, Qualità totale, Consegna (Just in Time), Manutenzione produttiva TPM
    • Pilastri principali di un sistema di produzione Lean e relativi concetti e strumenti:
      • LOG: Produzione Pull: Just In Time:, Flusso:, Sistema Kanban;
      • TPM (Total Productive Maintenance); miglioramento della disponibilità delle macchine; implementazione delle attività di Manutenzione Autonoma (AM) e Professionale (PM)
      • WO Workplace Organization: Tecnica 5S; Muri-Mura-Muda e attività a non valore aggiunto.
      • Cultura del miglioramento continuo KAIZEN, strumenti standard
      • Identificazione di sprechi e perdite in stabilimento
    • Implementazione dei progetti di Lean production;
    • Attività di diffusione dei principi di Lean production in stabilimento
    • Il ruolo del Management

    I contenuti didattici saranno approfonditi anche durante i momenti di apprendimento in situazione (project work/studio individuale e stage). Lo stage sarà realizzato presso le aziende manifatturiere che hanno manifestato interesse al progetto.

    L’intero percorso formativo sarà sottoposto ad una costante attività di monitoraggio e valutazione in modo da garantire il raggiungimento degli obiettivi formativi e l’ammissione alla prova di valutazione finale. Condizione minima di ammissione all’esame finale è la frequenza di almeno il 70% delle ore complessive del percorso formativo.

  • Durata:

    900 ore di cui:

    • 400 ore di attività d’aula
    • 80 ore di project work/studio individuale
    • 420 ore di stage
  • Attestazioni:

    Al termine del master ed in seguito al superamento della prova finale verrà rilasciato un attestato di frequenza.

    Il percorso formativo prepara, inoltre, al sostenimento dell'esame per l'acquisizione dell’attestato di ISIPM-Base (costo incluso). I contenuti del modulo sono conformi a quanto stabilito dall’Istituto Italiano di Project Management.

    Alla conclusione dei moduli specifici e, al superamento delle specifiche prove di esame, saranno rilasciate le seguenti attestazioni:

    • qualifica di auditor esterno qualificato cepas per i sistemi di gestione certificati per la Qualità (norma ISO9001)
    • qualifica di auditor esterno qualificato cepas per i sistemi di gestione certificati per la Salute e Sicurezza (norma OHSAS18001)
    • qualifica di auditor interno per i sistemi di gestione certificati ISO/TS 16949 (norma specifica di qualità relativa al settore Automotive, voluta e sostenuta dai produttori di autovetture)
    • certificazione ISIPM-Base rilasciata dall’Istituto Italiano di Project Management
  • Costo del Master:
    Euro 10.000,00
  • Scadenza iscrizioni:
    30 marzo 2017
  • Finanziamento regionale:

    È possibile usufruire dei finanziamenti, a copertura dei costi di iscrizione, messi a disposizione dalla Regione Basilicata secondo le modalità richieste nell’Avviso Pubblico “Concessione di contributi per la partecipazione a MASTER NON UNIVERSITARI in Italia e all'Estero”. Tale opportunità prevede altresì la copertura di costi di soggiorno.