• Master Basilicata
  • blog

Favorire l'integrazione dei Disabili nella Società, una Sfida Professionale

Favorire l'integrazione dei disabili nella società: una sfida professionale

Secondo i dati Istat, sono tre milioni i disabili che vivono in Italia, una cifra che rappresenta il 5% della popolazione. La maggiore diffusione di disabilità si ha nell'Italia insulare (5,7%) e nel Sud (5,2%), con valori molto alti di Sicilia (6,1%), Umbria (6%), Molise e Basilicata (entrambe 5,8%) mentre al Nord la percentuale di persone con disabilità supera di poco il 4%.

L'opinione pubblica, e di conseguenza la normativa nazionale, è sempre più attenta alle tematiche della disabilità con l’obiettivo di rendere la società una società “integrante”: le leggi a favore dei disabili sono indubbiamente utili, perché migliorano materialmente la qualità della vita dei disabili. Tuttavia gli interventi legislativi si occupano solo di aspetti materiali della vita dei disabili, non affrontando il vero problema culturale riguardo alla disabilità: l’integrazione del disabile nella società. Insieme alle leggi, quindi, è necessario avere figure di riferimento con il compito di costruire soluzioni che sostengano l'autonomia della persona con disabilità nelle diverse sfere della vita quotidiana e che facciano da ponte di integrazione tra società e disabili.

Il master ha come obiettivo la formazione di una figura professionale ad elevata specializzazione al fine di formare esperti in temi dell’apprendimento, operatori nel campo dell’educazione e psicologi scolastici.

Pin It

Tags: disabilità Integrazione